De Italianse Droom


L'edificio che ospita MUSEOGIOCANDO ha una storia lunga e assai particolare: nato nel 1921 come casa padronale della famiglia Fanciulli, fu ampliato nel 1975 con la costruzione di ampi locali destinati ad accogliere una fabbrica di maglieria. Negli anni Novanta, questi spazi furono destinati a cantina sociale, mentre un grande salone al piano inferiore rimase sempre a disposizione del proprietario per organizzarvi feste da ballo e ritrovi conviviali. Per ravvivare l'ambiente, nel 1982 fu commissionata al pittore Bruno di Arcevia l'esecuzione del grande affresco che ancora oggi fa bella mostra di sé nella sala museale dedicata alla storia dell'automobile, illustrata da più di 3.000 modellini.
Nel 2006, la società di produzione televisiva olandese Endemol acquistò l'intero complesso per farne la location di un originale reality show intitolato De italianse droom (foto 1), ovvero Il sogno italiano. Un format che è stato venduto anche in Svezia e in Danimarca.
Sebbene tutti, a Piticchio lo abbiano chiamato Il Grande Fratello olandese, il programma aveva poco a che spartire con l'omologo italiano: anziché restare chiusi in casa, i protagonisti del reality, quattro coppie scelte attraverso un casting svolto in tutta l'Olanda, dovevano impegnarsi a restaurare l'edificio trasformandolo in un Bed&Breakfast e contemporaneamente andare a scuola di lingua italiana ed imparare a cucinare piatti della tradizione locale.
I vincitori avrebbero poi dovuto gestire per almeno un anno l'esercizio per assicurarsi il diritto ad acquistare l'immobile ad un prezzo equivalente alla metà del suo valore commerciale.
Da notare che i voti di merito venivano assegnati ai concorrenti non solo dagli spettatori televisivi ma anche da un Consiglio Segreto (della cui esistenza i partecipanti al reality non erano a conoscenza) composto da alcuni abitanti di Piticchio. A vincere fu una giovane coppia, Thomas e Sandy, che tuttavia si arresero prima della scadenza di un anno e rinunciarono all'acquisto. L'immobile è stato poi comprato nel 2011 dagli attuali proprietari, che lo hanno riadattato a scopo museale.
De italianse droom è andato in onda in Olanda nel 2007 per 26 puntate, riscuotendo un eccezionale successo, tanto che ancora oggi non è raro che qualche turista olandese venga a visitare la location. (foto 2)

Der Spielehüter